Cerimonia di premiazione del Concorso Enologico Internazionale di Città del Vino 2021

Venerdì 9 luglio si è tenuta a Modena la premiazione del XIX Concorso Enologico Internazionale di Città del Vino.

Questa edizione ha visto la più numerosa partecipazione di vini degli ultimi anni, come ha sottolineato il presidente di Città del Vino Floriano Zambon nel suo discorso di apertura della manifestazione.

La selezione degli oltre 1400 vini in concorso si è tenuta lo scorso maggio al Castello di Levizzano Rangone ad opera di 14 commissioni internazionali composte da enologi, tecnici e giornalisti che hanno assegnato 26 Gran Medaglie d’oro e 333 Medaglie d’oro.
L’azienda Giasira ha partecipato con due vini ed entrambi hanno ottenuto i massimi riconoscimenti. Gran Medaglia d’oro per il Giasira Grillo Doc Sicilia 2020 e Medaglia d’oro per il Morhum Nerello Mascalese Igt Terre Siciliane 2018.
Il Giasira Grillo è inoltre l’unico vino siciliano ad aver ottenuto la Gran Medaglia d’oro nella Rassegna BioDiVino di Città del Bio, dedicata alla valorizzazione dei vini biologici; un importante riconoscimento per l’azienda che ha, sin dai suoi inizi, sempre creduto nell’agricoltura biologica e nella sostenibilità ambientale.

Per Giasira ha ritirato il premio Teresa Gasbarro, responsabile marketing dell’azienda.

Teresa Gasbarro e Floriano Zambon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.